Printer Friendly

Brief notices.

The contents of Esperienze letterarie, Anno 27, Fascicolo 2 (2002) are the following: Antonello Perli, "L'essere e il nulla nella poesia di Michelstaedter" (3-28); Marco Santoro, "Italinemo" (29-54); Natalia Costa-Zalessow, "Le Fantasie poetiche di Virginia Bazzani Cavazzoni" (55-76); Marina Marchiori, "Considerazioni linguistiche su Ai faux ris" (77-82); Jan Baetens, "Plaidoyer pour une litterature a contraintes" (83-90); Luigi Peirone, "Illinguaggio: funzioni, sottocodici e metacodici" (91-96); Adriana Mauriello, "A proposito degli studi sulla novella del Cinquecento (1995-2001)" (97-108); Carmela Reale, "La recente fortuna critica di Anton Giulio Brignole Sale (1995-2002)" (109-18); "Recensioni" (119-29); "Schede Bibliografiche" (130-44); "Spoglio delle Riviste" (145-60).

In Esperienze letterarie, Anno 27, Fascicolo 3 (2002) are found the following articles: Gustavo Costa, "Il canto XV del Paradiso" (3-38); Matteo Palumbo, "Note su Foscolo traduttore dei classici" (39-54); Federico Abodi, "Machiavelli in Alessandro Manzoni" (55-72); Barbara Manfellotto, "Per un profilo di Rocco de Zerbi" (73-106); Paola Bassani, "Una `Fondazone' per Giorgio Bassani" (107-10); Loredana Palma, "Matilde Serao tra riedizioni di testi e studi critici: una rassegna (1996-2002)" (111-16); Assunta De Crescenzo, "Pirandello e il Cristianesimo. Linee di un percorseo (1995-2001)" (117-34); "Recensioni" (135-42); "Schede Bibliografiche" (143-48); "Spoglio delle Riviste" (149-60).

The following articles are contained in Strumenti critici, Anno 17, Fascicolo 2 (maggio 2002): Loredana Bolzan, "Manuale di sopravvivenza fra segni e sogni. `Suzanne et le Pacifique' di Giraudoux" (165-90); Pier Vincenzo Mengaldo, "La critica militante di Gianfranco Contini" (191-206); Ferdinando Amigoni, "I rottami del niente: il fantastico nell'opera di Anna Maria Ortese" (207-38); Lorenza Gattamorta, "Il platonismo del primo Luzi" (239-60); Francesco Marroni, "Contro l'oblio. Christina Rossetti dialoga con Dante e Petrarca" (261-82); Davide Cancellieri, "Loria e il genere-romanzo. Preistoria delle `Memorie inutili'" (283-304); "Biblioteca" (305-18); "Notizie sui collaboratori" (319-20).

Contained in L'Abaco, Anno 1, No. 1 (2002) are the following articles: Rocco Paternostro, "Per un nuovo storicismo. Proposte dalla crisi" (7-17); Angela Fariello, "Gli emblemi negli Eroici Furori di Giordano Bruno" (21-35); Joseph Francese, "Due saggi calviniani" (37-55); Salvatore Maira, "Di scorcio, di sottinteso quasi (Giovanni Verga e il cinema)" (57-65); Massimiliano Mancini, "Appunti per una storia della poesia `barbara' europea. La diffusione della metrica `neoclassica' nelle letterature rinascimentali" (67-83); Rocco Paternostro, "I prosatori minori del Trecento: uomini e scrittori della crisi" (85-101); Daniel Quarta, "Lettura delle Due comedie in comedia di Giovan Battista Andreini" (103-43); Alberto Roncaccia, "Poesia e poetica dell'ultimo Montale" (145-59); Gratiliamo Andreotti, "L'unico viaggio di Caterina da Siena" (163-77); Federico Luisetti, "Le antinomie di Fredric Jameson" (179-87); Maurizio Urbani, "Pasolini: rilettura di Salo" (189-205); "Note e recensioni" (207-39).

The contents of Studi tassiani, Anno 48, No. 48 (2000) are the following: Guido Baldassarri, "Aldo Agazzi" (7-11); Alessandra Maini, "Il postillato San Pantaleo della Liberata" (13-28); Francesco Martillotto, "Le Lettere del Tasso: aspetti ritmici e retorici" (29-48); Arnaldo Di Benedetto, "`A me versato il mio dolor sia tutto'" (49-51); Nicola Ruzzenenti, "Una crociata diversa: osservazioni sulla Syrias di Pietro Angeli da Barga" (53-65); Andrea Barbieri, "Bernardo Tasso in odore d'eresia" (67-71); "Rassegna bibliografica degli Studi tassiani" (73-148); "Notiziario" (149-60); "Segnalazioni" (161-85); "Addenda et Corrigenda" (187-225).

In Rinascimento. Rivista dell'Istituto Nazionale di Studi sul Rinascimento. Seconda serie, Volume 41 (2001) are found the following articles: James Hankins, "The Invention of the Platonic Academy of Florence" (3-38); Cesare Vasoli, "Platone allo Studio fiorentino-pisano" (39-70); Elisabetta Scapparone, "Concezioni dell'anima: Ficino e Bodin" (71-92); Vittoria Perrone Compagni, "Astrologia e filosofia occulta in Agrippa" (93-112); Marco Matteoli and Rita Sturlese, "La nuova `arte' del Bruno in tre enigmi" (113-66); Fulvio Tessitore, "Croce e il Rinascimento" (167-95); Xavier E.J.B.D. van Binnebeke, "Per la biblioteca di Cosimo e Lorenzo de' Medici e la produzione di manoscritti a Firenze nel primo Rinascimento" (199-224); Carlo Martino Lucarini and Paolo Pontari, "Nuovi passi inediti dell'Italia illustrata di Biondo Flavio" (225-58); Alessandro Daneloni, "Nota sul soggiomo a Firenze dell'umanista ungherese Peter Garazda" (259-64); Silvia Fiaschi, "Una copia di tipografia finora sconosciuta: il Laurenziano Plut. 89 sup. 113 e l"editio princeps' del De re aedificatoria" (267-84); Thea Picquet, "Rome: un modele pour Florence?" (285-302); Paola Volpe Cacciatore, "Fortuna e virtu in Plutarco e Tasso" (303-14); Eva Del Soldato, "Bramani e colori tra Ficino e Campanella" (315-26); Chiara Giuntini, "Toland e le fonti rinascimentali" (327-52); Francesca Dell'Omodarme, "Frances A. Yates interprete di Giordano Bruno: appunti per una ricerca" (353-74); "Indice dei manoscritti" (375-78); "Indice dei nomi" (370-93).

The contents of Il lettore di provincia, Anno 33, Fascicolo 113-114, gennaio/agosto 2002 are the following: Monica Longobardi, "Parlar coperto: le scritture segrete e il poliziesco oulipiano" (3-25); Franco Nasi, "Sussurri cinesi e squale mobili: sulla traduzione di poesie per bambini" (27-47); Paolo Galli, "Ricordi in prosa" (49-59); Gisele Vanhese, "Tra la cenere e il fuoco. La poesia libanese contemporanea" (61-63); Graziano Benelli, "Sei poeti franco-libanesi" (65-69); Antonella Sarti Evans, "Elizabeth Smither: verginita shakespeariane" (71-81); Giuseppe Elio Ligotti, "La gioia e il lutto di Paolo Ruffilli" (83-87); Paolo Ruffilli, "Tra le braccia del buio" (89-93); Giorgio Burrini, "Modi e tempi del giovane Valeri" (95-103); Maria Cristina Guberti, "La discendenza italiana in Brasile: il poeta Silva Muzi pubblica Il deserto di un uomo" (105-13); Ernestina Pellegrini, "Le piccole prospettive di Luisa Adorno" (115-23); Beatrice Guarneri, "Umberto Boccioni e i futuristi fiorentini. Sodalizio e rottura: testimonianze inedite" (125-33); Renato Turci, "Renato Serra e la Grande Guerra" (135-39).

The following articles are contained in Giornale storico della letteratura italiana, Anno 119, Vol. 179, Fascicolo 585 (2002): Ugo Dotti, "Romanzo e societa. D'Annunzio--Pirandello--Svevo" (1-42); Mario Marti, "Con De Robertis affabilmente su Dante" (43-52); Gian Piero Maragoni, "Su un sonetto campestre del primo Seicento (Per la cronologia di uno stilema mariniano)" (53-60); Andrea Donnini, "In margine a una recente edizione di Gabriello Chiabrera" (61-94); Arnaldo di Benedetto, "Francesco De Sanctis e le feste ariostee del 1875" (95-98); Antonio Daniele, "Goffredo Parise e Giuseppe Faggin. Tracce di un'amicizia" (99-102); "Rassegna bibliografica" (103-22); "Bollettino bibliografico" (123-45); "Annunzi" (146-60).

In Giornale storico della letteratura italiana, Anno 119, Vol. 179, Fascicolo 586 (2002) are contained the following articles: Mario Chiesa, "Poemi biblici fra Quattro e Cinquecento" (161-92); Natascia Tonelli, "Landino: la Xandra e il codice elegiaco" (193-211); Giovanni da Pozzo, "Una redazione inedita dell'epigramma foscoliano `Tombe siam noi di tre fratelli'" (212-23); Giuseppe Crimi, "`Au devant on vois': la polvere sperperata di Rimbaud in Campana" (224-58); Vania de Malde, "Su una nuova edizione delle poesie di Campanella" (259-69); Mario Marti, "Storia d'una `Commissione'" (270-71); Arnaldo di Benedetto, "`E uno, due e tre ...' Brevissima divagazione da Alfieri a Carducci" (272-73); "Rassegna bibliografica" (274-83); "Bollettino bibliografico" (284-308); "Annunzi" (309-20).

In Giornale storico della letteratura italiana, Anno 119, Vol. 179, Fascicolo 587 (2002) are found the following articles: Lucio Felici, "Lettura della `Saffo' leopardiana" (321-60); Arnaldo di Benedetto, "Traduttori italiani di Heine nell'Ottocento: De Re, Nievo, Zendrini, Carducci" (361-88); Giorgio Cavallini, "L'ultimo Luzi: `Sotto specie umana'" (389-402); Angelo R. Pupino, "`Modernita' della `Ronda'" (403-10); Mario Marti, "Segre: `al principio fu il testo' (e la storia)" (411-15); Andrea Barbieri, "Tradizione ed elaborazione di testi fra teatro e novella: il caso della `Pulzella d'Inghilterra'" (416-19); Erminio Gennaro, "La discussa paternita di un sonetto adespoto attribuito a Tommaso Grossi e ad altri autori e forse opera di Padre Giacomo Manetta di Treviglio" (420-30); "Bollettino bibliografico" (431-62): "Annunzi" (463-80).
COPYRIGHT 2003 American Association of Teachers of Italian
No portion of this article can be reproduced without the express written permission from the copyright holder.
Copyright 2003 Gale, Cengage Learning. All rights reserved.

 
Article Details
Printer friendly Cite/link Email Feedback
Author:Mancini, Albert N.
Publication:Italica
Date:Mar 22, 2003
Words:1187
Previous Article:John Kirby. Secrets of the Muses Retold: Classical Influences on Italian Authors of the Twentieth Century.
Next Article:In memoriam: David Ralph Hershberg (1935-2002).
Topics:


Related Articles
Cyberspace law practice - the obstacles.
TEI tells Supreme Court ... revenue rulings are mere litigating positions and not entitled to deference.
Brief notices.
Brief notices.
Post weak on transportation.
Brief notices.
Reply briefs: rules and protocol in the battle for the last word.
Arkansas, along with 12 other states, has filed a friend-of-the-court brief in support of a case against the insurance industry's use of credit...
Selectmen may go on air in September; Effect on meetings raises concerns.

Terms of use | Privacy policy | Copyright © 2018 Farlex, Inc. | Feedback | For webmasters